10 novembre 2010

30 anni e una chiacchierata con Papà ...

Tiziano Ferro ha scritto un libro, o più esattamente, ha deciso di rendere pubblico il suo diario degli ultimi 10 anni di vita. Esperienze che spaziano dal suo lavoro in radio, alla scalata verso il successo, per poi arrivare a prendere una Laurea in lingue in un paese straniero, i concerti, gli incontri, le collaborazioni con artisti famosi, la passione per il rugby, le sue paure, i suoi problemi con il cibo, una casa a Londra, i pochi amici che gli stanno accanto, la nostalgia, la troppa solitudine con cui è costretto a fare spesso i conti, fino alla decisione di entrare in terapia per cercare di essere veramente ciò che è, e cioè trovare la strada giusta per la felicità, perchè l'amore porta amore vero, per concludere infine, con la sua definitiva decisione di rendere pubblica la sua omosessualità.

Premetto che io adoro Tiziano Ferro, amo ciò che scrive e il modo in cui lo scrive, i suoi pensieri, il suo parlar d'amore e di sentimenti in modo così nostalgico, ma poetico ... però la sua vulnerabilità, la sofferenza  e il dolore che si è provocato, facendosi un male atroce e non volendosi bene abbastanza mi hanno un po' spiazzato. Molto probabilmente ha deciso di farlo per spiegare che un cantante va molto al di là della semplice canzone in radio, ogni cosa e ogni persona hanno un proprio percorso, che non sempre è fatto di lustrini.

Non ho mai trovato il pretesto per odiarmi abbastanza, sono del parere che nella vita bisogna lottare continuamente e spesso e volentieri ciò ti porta allo stremo. Tutti che si aspettano continuamente qualcosa da te, tu che hai paura di non essere all'altezza, gli altri che ti criticano a prescindere, sia nel bene che nel male ... Problemi inesistenti e problemi reali, non sappiamo più distinguere qual è la soglia tra il vero e il falso perchè siamo troppo legati a ciò che la gente pensa di noi, nonostante dalla bocca ci esca il contrario. Con il risultato che poi veniamo commiserati e la colpa risiede tutta nel come ci poniamo sia verso gli altri che verso noi stessi.

In realtà la vita è molto più semplice di quello che è ... Tiziano Ferro ha dimostrato di avere quella tenacia che l'ha portato, fino ad oggi, a essere uno dei migliori cantautori del panorama musicale internazionale e l'ammiro per questo, anche se il suo lato nascosto, o meglio la sua vita privata, mi ha sconvolto.

Non lo giudico e non lo accuso, ma mi auguro che la sua carriera continui, perchè è un'artista che fa felice il cuore della gente.

Nessun commento:

Posta un commento