1 agosto 2012

Io la salverò, signorina Else di Daniele Pugliese [anteprima]

Rieccomi finalmente qui ad aggiornare dopo attimi di silenzio! Vi chiedo umilmente perdono. Ho lavorato ininterrottamente fino alla settimana scorsa, dopo di che, ho attraversato mezza Italia macinando più di 1500 km in soli 4 giorni per riabbracciare la mia terra natale, la Puglia, e tutti i miei parenti ... Inoltre c'è stato un bel matrimonio da festeggiare. Ho rallentato un po' i ritmi di pubblicazione, ma sto continuando a leggere per voi. In questo ultimo periodo mi son arrivate svariate richieste che a breve vi illustrerò. Per il momento non sono previste altre fughe improvvise, quindi NON CHIUDO PER LE VACANZE. La situazione però, tornerà comunque regolare a tutti gli effetti a partire da settembre

Ecco a voi una proposta che mi è arrivata i primi di luglio e a breve avrò il privilegio di recensire. Questa è la sua anteprima:
Io la salverò, signorina Else
di Daniele Pugliese

Portaparole, Roma, 2012
pp. 108, € 14,50
ISBN 978-88-97539-03-2

Fraülein Else è una novella di Arthur Schnitzler pubblicata nel 1924. Else è una ragazza di 19 anni della buona borghesia viennese alle prese con i primi turbamenti sessuali e le prime proiezioni affettive. Intrappolata in una ragnatela di sentimenti, ingigantiti dal fallimento a cui sta andando incontro il padre e dalle molestie di un amico di famiglia, finirà per suicidarsi.
Daniele Pugliese, autore di racconti, alcuni dei quali associati dalla critica a Calvino, Borges e Buzzati, fa irrompere sulla scena della tragedia un misterioso samaritano che cerca di far andare le cose in tutt’altra maniera, di salvare Else e forse anche se stesso.
S’innesca così un dialogo serrato e per certi versi assurdo, ad osservare segretamente il quale, come dietro trasparenti cortine, sembrano far capolino altri illustri personaggi, primo fra tutti proprio lo scrittore austriaco.

L'AUTORE: Daniele Pugliese, torinese, movimento studentesco in gioventù, oltre trent’anni di carriera giornalistica sulle spalle, ha all’attivo numerose pubblicazioni, da solo o con altri: una monumentale storia del Pci, un saggio sulla nascita del movimento cooperativo ed un altro sulle fortune del sigaro toscano, oltre alla curatela di volumi sulla massoneria e sul mostro di Firenze.Nel 2009 ha pubblicato, con la casa editrice Baskerville, la raccolta Sempre più verso Occidente e altri racconti.

Nessun commento:

Posta un commento