25 novembre 2012

Ti ucciderò di Rafael Balanzà [Frasi]

Ti ucciderò 
Rafael Balanzà

pp. 160 - € 12,90 
in libreria: 28 novembre
ISBN 9788865640395

Ti chiedo solo questo. Considera con attenzione questa sequenza di ragionamenti e dimmi di preciso in che cosa mi sbaglio: il mio cervello è un pezzo di materia organizzato secondo le leggi della natura. Un ammasso di neuroni interconnessi da minuscole scariche fra gli assoni e i dendriti. La mia mente è un caos, più o meno organizzato secondo i parametri del caso quantistico. In sostanza, un prodotto casuale dell'evoluzione.
Adesso il mio cervello produce dolore e rabbia. Nient'altro. 
Se non intervengono altri fattori, dobbiamo necessariamente concludere che questo dolore e questa rabbia sono un prodotto della natura. Né buono né cattivo. Non significa niente.
E' lì, semplicemente. La conseguenza, nel mio caso, è che io sento l'impulso di ucciderti, tutto qui.

[a breve su questo spazio, la recensione di questo libro]

Buona Domenica a tutti voi!

2 commenti:

  1. di grande effetto, viene quasi da crederci... peccato che valga per gli animali. Noi siamo dotati di ben altro, non che esista l'istinto di uccidere, siamo figli di Caino, però esiste anche l'etica, l'intelligenza. In ogni caso mi hai fatto venire voglia di leggere questo libro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giorgia. Grazie per il tuo commento. E' vero, noi non siamo animali ... ma quando siamo sopraffatti dalla disperazione più totale, come in questo caso, probabilmente siamo anche capaci di uccidere, ahimè ... Il tg ce lo racconta. Comunque questo libro esce il 28 novembre. A parer mio, ti consiglio di leggerlo perchè a me è piaciuto molto. Amo il genere in questione. Comunque a breve posto la recensione.

      Elimina