20 aprile 2013

Follia di Patrick McGrath [Frasi]

Le donne romantiche, riflettei: non pensano mai al male che fanno in quella loro forsennata ricerca di esperienze forti. In quella loro infatuazione per la libertà.
Gli uomini gelosi sono intrinsecamente deboli. Hanno il terrore di essere abbandonati.
[...] per fare arte bisogna voltare le spalle alla vita.
 Basta stare in un lurido buco e guardarsi allo specchio per vedere qualcosa di altrettanto lurido, e cominciare a comportarsi di conseguenza.
Con la vergogna bisogna lottare ogni giorno. Ma la cosa più difficile è assumersi le proprie responsabilità.
"Già, l'amore" dissi. "Parliamo di questo sentimento che non riuscivi a dominare. Come lo descriveresti?". Qui Stella fece un'altra pausa. Poi, con voce stanca, riprese: "Se non lo sai non posso spiegartelo".
"Allora non si può definire? Non se ne può parlare? E' una cosa che nasce, che non si può ignorare, che distrugge la vita delle persone. Ma non possiamo dire nient'altro. Esiste, e basta".

5 commenti:

  1. Forse queste non sono le mie frasi preferite, ma è un grande romanzo che consiglierei a chiunque.
    Ciao! :)

    RispondiElimina
  2. l'ho letto un milione di anni fa, dovrei rispolverarlo. Mi era piaciuto tanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rispolveralo ;) Non è un ordine ovviamente, ma un consiglio. A me un po' ha sconvolto :) Comunque mi è piaciuto

      Elimina
  3. Uno dei miei romanzi più amati, quello, de3l resto, che ha cambiato, oramai tanti anni fa, la mia vita.
    Ciao.
    Grazia

    RispondiElimina