28 luglio 2014

La signora Rosetta ovvero la felicità provvisoria di Tiziana Sferruggia [Presentazione libro e Frasi]

LETTO PER VOI:

La signora Rosetta
ovvero la felicità provvisoria
di Tiziana Sferruggia

Atmosphere edizioni
Pagine n. 148
Prezzo: € 14,00
Isbn: 9788865640869 
Collana: OPERA PRIMA

Il libro più fresco dell'estate. Una tragicomica visione della vita di una famiglia siciliana degli anni Ottanta. Segnalato al Premio Calvino XXVI. 
La pia Rosetta Drago, la giudiziosa e ambiziosa figlia del fioraio del cimitero, pur vivendo in un condominio che puzza di fritti e cavolo nel quartiere popolare di una città siciliana non meglio identificata, è nata elegante: «C’è chi nasce bella, c’è chi nasce intelligente, e io elegante sono nata». La sua brama di scalata sociale è tutt’uno col desiderio insopprimibile di circondarsi e possedere cose chic (gioielli, abiti, mobili, cristalli di Swarovski...) e solo un buon matrimonio potrebbe avvicinarla a quel paradiso in terra rappresentato dai quartieri alti ed elevarla finalmente, dopo tanto penare, allo status di vera signora borghese. Questa missione, che si rivelerà fallimentare, perché tanto lunga e faticosa sarà la salita quanto sarà repentina la caduta e il ritorno alle origini e alle case popolari, è accompagnata da una fede incrollabile e da pratiche devozionali, preghiere, messe, processioni. Suggella il romanzo lʼepilogo divertente e crudo in cui la frigida Rosetta vive definitivamente il crollo dei suoi ideali, ma sempre... elegantemente. Romanzo dal profumo dʼantan, breve, leggero, divertente nella propensione al grottesco e nellʼumorismo un poʼ cattivo, La signora Rosetta ovvero la felicità provvisoria ha la sua forza, stilistica e narrativa, nella vis comica di certe situazioni, nellʼoriginalità dellʼimpianto e nellʼestrosità del linguaggio. 
Tiziana Sferruggia è nata nel 1969 a Mazara del Vallo ma vive a Marsala. Ha fatto studi classici e collabora con il settimanale della città in cui vive nel quale scrive articoli di attualità e recensisce mostre d’arte. Questo è il suo primo romanzo.

FRASI:
A breve la recensione!

2 commenti:

  1. beh, vedrò volentieri che cosa ne scriverai...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie :) Penso di farcela entro domani a scriverla

      Elimina