6 maggio 2015

Arrivano i pagliacci di Chiara Gamberale [frasi libro]

Frasi:
Come dice il nipote viscido del padrone del villaggio turistico a Baby in ‪Dirty Dancing‬, quando tutti credono che è stato Jhonny Castle - che già con Baby si ama all'infinito ma nessuno lo sa - a rubare il portafoglio del marito della mantenuta col nasone - che sa di Baby e Jhonny, e non le va giù perché Jhonny prima andava a letto con lei e adesso non vuole più saperne - a volte, nella vita, succedono cose. Ecco. [...] Se l'avessero visto quelli che scrivono sui giornali, oggi magari la smetterebbero di cercare una spia nel prima per capire quello che è successo poi [...] Non c'è quasi niente, tutto sommato, che si debba a tutti i costi capire. A volte, nella vita, succedono cose.
Avete presente [...] quant'è terribile non sapere se uno sguardo, un cenno, un intero evento ci sia stato anche fuori di noi e abbia sangue e pelle e realtà e non solo il tessuto di carta velina dell'illusione?
[...] L'importante, nella vita, è non tradirsi mai. E ogni tanto ricominciarsi. Davvero però.
Preferisco non pensare troppo,soprattutto nel tunnel dei "se" con la torcia dei "forse". Perchè lo so che è terribile ma i fatti ci sono e,cosa ancora più terribile, generano altri fatti. Insomma, hai voglia a usare una lente colorata: se lancio un pallone contro il vetro, il vetro si rompe, se metto del peperoncino nel sugo, il sugo è piccante, se non mangio, dimagrisco, se mi do una martellata in testa, muoio...senza "se" e senza "forse".
Vedi Allegra mi ha detto, quand'ero piccolo, al circo, spiavo accucciato dietro al tendone mia mamma che volteggiava in aria ed era un vero inferno, perché ogni istante ero certo si spappolasse per terra e mi mangiavo le unghie fino a farmi sanguinare le dita, giuro, finché esplodevano gli applausi e arrivava il turno dei pagliacci, che seguivano sempre il numero dei trapezi. Insomma, ci ho messo del tempo, ma poi l'ho imparato. Capito? No, non capivo mica. E allora lui mi ha spiegato quello che avrei imparato da lì a sempre. Arrivano i pagliacci, presi a ripetermi invece di divorarmi le mani. Tanto prima o poi arrivano i pagliacci. Anche se mamma si sfracella al suolo, comunque dopo è il loro turno. Arrivano i pagliacci.

1 commento:

  1. Adoro lo stile di Chiara Gamberale! Questo suo libro non l'ho ancora letto, ma le frasi che hai scelto sono molto belle, specialmente l'ultima!

    RispondiElimina