29 agosto 2016

Piangi Pure di Lidia Ravera [Frasi libro]

Secondo Schiller fame e amore tengono insieme la compagine del mondo. La fame è al servizio della conservazione del singolo individuo, l'amore è al servizio della conservazione della specie. Quindi non può essere del tutto inutile, l'amore.
Mi commuove quanto ci danno dentro ad amare se stesse, le ragazze. Si amano attraverso gli uomini. La sensazione più appagante è quella di essere contese, oggetto di guerre fra maschi.
Mi sono addormentata pensando che la solitudine è una vecchia coperta. Ti ci avvolgi per difenderti dal freddo e prende la forma del tuo corpo. Diventa vestito. Non puoi accogliere nessuno dentro il tuo vestito. Neanche se lo ami. Neanche se è lì davanti a te. E sta tremando di freddo.
Volevo dire che la solitudine è una condizione estrema, non c'è vincolo di relazione che ti obblighi, e obbligandoti, ti sollevi dal peso della spietata libertà. Lo so benissimo che l'ho cercata per tutta la vita, la libertà nella solitudine, negandomi, ritirandomi, chiudendo rapporti, perdendo numeri di telefono, indirizzi, occasioni.
Ho sempre avuto un "NO" sulle labbra. 
E adesso che cosa succede?
Mi sono pentita?
Voglio diventare una vecchia ciarliera che esce con le amiche per parlare di niente?

Nessun commento:

Posta un commento