16 ottobre 2016

Florence Gordon di Brian Morton [Frasi libro]


Frasi:
Florence aveva sempre trovato curioso il modo in cui anche i giovani sofisticati amavano parlare del "destino" come per convincersi che "c'è una ragione per tutto". Il modo in cui coniugavano un'eccentrica individualità ad un'accettazione passiva delle cose.
Una delle cose migliori della vita, tuttavia, è la differenza tra ciò che accade dentro di noi e ciò che mostriamo al mondo.
Immaginare il passato di una persona anziana è difficile quanto immaginare il futuro di una persona giovane.
Florence stava ancora riflettendo sulle cose che le aveva chiesto sua nipote: c'è qualcosa che farai in modo diverso d'ora in poi? Non ti sembra un'opportunità per fare dei cambiamenti nella tua vita? Nessuna delle sue amiche avrebbe mai pensato di farle quelle domande. Forse perché la conoscevano fin troppo bene e sapevano che i cambiamenti non le interessavano. O forse perché, col passare del tempo, le idee che ci facciamo riguardo ai nostri amici e alle persone care si cristallizzano. Cominciamo a vederli in modo immutabile e limitato e così ci convinciamo che siano immutabili e limitati. 

Nessun commento:

Posta un commento